Rivoli Veronese

INTERVENTI ECONOMICI STRAORDINARI A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE

Pubblicata il 09/08/2018

INTERVENTI ECONOMICI STRAORDINARI A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON NUMERO DI FIGLI PARI O SUPERIORE A QUATTRO E DELLE FAMIGLIE CON PARTI TRIGEMELLARI
SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA: 24 AGOSTO 2018

La Regione Veneto, tramite i Comuni, concede un contributo economico, nell'ambito di un programma di interventi economici straordinari, a favore delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro e delle famiglie con parti trigemellari.

Il richiedente, entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 24/08/2018, deve compilare ed inviare al Comune la domanda, completa della documentazione richiesta.

 

Con Deliberazione n. 865 del 15/06/2018, la Giunta regionale del Veneto ha approvato la realizzazione di un ulteriore programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro, volto ad offrire un supporto economico una tantum per l’anno 2018, stabilendo i criteri e le modalità di accesso ai contributi previsti e demandando ai singoli Comuni il compito di svolgere l’istruttoria delle domande compilate dai richiedenti interessati.

1. Beneficiari e valore del contributo

I beneficiari del contributo sono le famiglie con parti trigemellari e con numero di figli pari o superiore a quattro, suddivisi in due distinte graduatorie secondo il valore crescente dell’ISEE.

Le famiglie con parti trigemellari saranno destinatarie di un contributo pari ad € 900,00.

Le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro saranno destinatarie di un contributo pari ad € 125,00 a figlio.

2. Requisiti previsti:

- essere genitore di tre gemelli o di almeno quattro figli, conviventi e non, di età inferiore o uguale a 26 anni (27 anni non compiuti);

- essere residente nella Regione del Veneto;

- avere un ISEE ordinario in corso di validità da € 0,00 ad € 20.000,00;

- non avere carichi pendenti ai sensi della L.R. n. 16 dell’11 maggio 2018;

- nel caso di cittadinanza non comunitaria, possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace:

3. Modalità e termini di presentazione della domanda:

1. Il richiedente, entro il termine perentorio, pena l’esclusione della domanda, delle ore 12.00 del 24 agosto 2018, deve compilare ed inviare al Comune di residenza il "Modulo di adesione al programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro – anno 2018", di cui all’allegato B, della DGR n. 865/2018, completa dei documenti richiesti, con ogni mezzo consentito dalla normativa vigente (in caso di invio di raccomandata con avviso di ricevimento, al fine del rispetto del termine, fa fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante);

2. il Comune, entro il termine perentorio delle ore 23.59 del 14/09/2018, predispone la graduatoria finale, la approva e la trasmette alla Regione Veneto – Direzione Servizi Sociali, tramite pec;

3. la Regione recepisce le graduatorie presentate dai Comuni e approva la graduatoria regionale finale, quindi pubblica il provvedimento sul BUR.

4. Criteri per la formulazione della graduatoria:

La Regione del Veneto provvederà a formulare le graduatorie in ordine crescente del valore ISEE, sino ad esaurimento del fondo destinato.


Facebook Google+ Twitter